m Analisi cliniche ad
alta tecnologia
m Screening
Tossicologico
m Servizi
alle aziende

TAMPONI COVID

Orari Servizio Analisi Cliniche
Consulta giorni e orari di apertura cliccando qui

icona-servizi-aggiuntivi-def

Le vostre esigenze al centro del nostro impegno

  • Invio referto via email
  • Storico esami precedenti (ultimi 4 accertamenti di diagnostica di laboratorio)
  • Box prelievi dedicato ai bambini

Prelievi domiciliari

Su appuntamento allo

TAMPONI COVID VALIDI PER IL DIGITAL GREEN PASS

Orari Servizio Analisi Cliniche
Consulta giorni e orari di apertura cliccando qui

icona-servizi-aggiuntivi-def

Le vostre esigenze al centro del nostro impegno

  • Invio referto via email
  • Storico esami precedenti (ultimi 4 accertamenti di diagnostica di laboratorio)
  • Box prelievi dedicato ai bambini

Prelievi domiciliari

Su appuntamento allo

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS) TEST COVID

Nel caso in cui risultasse positivo un tampone antigenico rapido si deve fare uno molecolare di conferma?

Non più. Non è più richiesta una conferma molecolare ad un tampone antigenico rapido. Pertanto i pazienti che ricevono un risultato positivo al test antigenico devono considerarsi casi confermarti di infezione da Covid 19 ed eseguire, come da normativa vigente, l’isolamento fiduciario dando comunicazione al proprio medico curante.

Quando fare quindi un tampone molecolare?

Sarà il medico curante, a sua discrezione, a prevedere l’effettuazione di un test molecolare di verifica.

In caso di sintomi sospetti di infezione da Covid 19, nonostante un referto negativo di un tampone antigenico, dopo quanto ripetere un test di conferma?

Il test di conferma, con un secondo tampone antigenico o molecolare, è bene che venga ripetuto a distanza di due – quattro giorni, ma solo a seguito della valutazione clinica da parte del proprio medico curante.

Può il test antigenico essere richiesto, in luogo di quello molecolare, per terminare l’isolamento fiduciario ed ottenere il certificato di avvenuta guarigione?

Si certamente. Il test antigenico con referto negativo certifica l’avvenuta guarigione e pone termine all’isolamento fiduciario.

Può il test antigenico essere richiesto, in luogo di quello molecolare, per determinare la fine della quarantena dei soggetti che hanno avuto contatti con casi positivi?

Si certamente. Il test antigenico con referto negativo determina la fine della quarantena dei soggetti che hanno avuto contatti con casi positivi.

Il risultato di un tampone antigenico, sia esso positivo o negativo, viene inserito nei sistemi regionali?

Si. I risultati dei tamponi antigenici eseguiti presso la nostra Struttura, sia positivi che negativi, vengono regolarmente inseriti nei sistemi regionali al fine della tempestiva presa in carico dei casi positivi.

In considerazione delle variazioni normative intercorse, come orientarsi sulla scelta del test Covid diagnostico da eseguire?

La nostra Struttura raccomanda la propria clientela di coinvolgere sempre il proprio medico curante nella scelta del test diagnostico da eseguire (antigenico o molecolare) a seconda del contesto contingenziale in cui ci si trovi.

Che tipo di metodica viene utilizzata nei vostri laboratori?

Presso i nostri laboratori viene utilizzato esclusivamente un test con metodica in Chemiluminescenza di terza generazione su strumentazione totalmente automatizzata, in grado di poter garantire una maggiore affidabilità in termini di sensibilità e specificità.

Il test antigenico eseguito presso la vostra Struttura è di tipo quantitativo con indice COI?

Si certamente Il test antigenico eseguito presso i nostri laboratori, con metodica in Chemiluminescenza di terza generazione, permette la refertazione di un valore numerico COI (Cut-off Index) ed è presente nell’elenco dei test autorizzati dalla Health Security Commitee.

Come posso ottenere il rilascio del Green Pass (Digital Green Certification)?

A seguito di esito negativo di tampone molecolare o antigenico nasale o naso-faringeo inviato dalla nostra Struttura alla piattaforma nazionale del Ministero della Salute, riceverà un SMS o una mail dal Ministero stesso contenenti le istruzioni per ottenere il Green Pass che avrà una validità di 48 ore a partire dall’orario di accettazione.

Come posso ottenere lo sblocco del Green Pass da vaccinazione per avvenuta guarigione?

Lo sblocco del Green Pass dovrebbe avvenire automaticamente a seguito di esito negativo ad un test antigenico o molecolare. Nel caso in cui questo non avvenisse automaticamente è necessario il certificato di guarigione effettuato dal medico di base.

Cosa fare in caso di positività ad un test covid?

In caso di positività ad un test covid, antigenico o molecolare, il paziente dovrà porsi in immediato isolamento domiciliare, rispettando le norme legate al distanziamento sociale anche all’interno della propria abitazione.
Dovrà quindi comunicare al proprio medico curante, o pediatra di libera scelta, la positività al test antigenico.

Servizi

Diagnostica di laboratorio

Introduzione alle analisi cliniche

Analisi per branche

Analisi dalla A alla Z

Esenzioni

Test genetici predittivi

Screening sostanze stupefacenti

Storico esami

Pagamento Online

Servizi alle aziende

HACCP, alimenti e superfici

Igiene ambientale, industriale e del lavoro

Prelievi domiciliari su appuntamento

Chiama al 06 7092043

Storico esami

Valori dei precedenti 4 accertamenti in un'unica rappresentazione grafica

Invio referti tramite e-mail

Box prelievi dedicati ai bambini

Prelievi ematici eseguiti in un box appositamente allestito per i bambini

Convenzioni

In convenzione con i principali fondi integrativi, assistenziali e assicurazioni

Parcheggio convenzionato

Via Britannia 18. Un'ora di sosta gratuita.

Trasporti pubblici

Metro A e C: Fermata San Giovanni. Metro B: Fermata Re di Roma. Linee autobus: 671, 665, 218, 360, 87.

Dal Lunedì al Sabato

Prelievi e Ritiro Referti 07:00 – 13:00 | Domenica: Prelievi e Ritiro referti 07:00 - 11:00

Vi ascoltiamo!

Le vostre valutazioni ci aiutano a crescere.